WHATSAPP E PROVVIGIONE DELL'AGENTE IMMOBILIARE

WHATSAPP E PROVVIGIONE DELL'AGENTE IMMOBILIARE

    Il patto raggiunto attraverso lo scambio di messaggi whatsapp tra le parti, provato tramite il relativo screenshot prodotto in giudizio, costituisce prova scritta dell’accordo qualora la parte interessata non ne abbia disconosciuto né la provenienza né il contenuto. Questo è in sostanza, il contenuto della sentenza 10 agosto 2021 del Tribunale Ordinario di […]

CONTRATTO DI

CONTRATTO DI "RENT TO BUY"

  Nella figura contrattuale del “rent to buy” si fondono rispettivamente un contratto di locazione ed un preliminare di vendita di un immobile: il proprietario consegna,  fin da subito,  l’immobile al conduttore (che sarà, poi, il futuro acquirente, qualora deciderà di optare per l’acquisto), il quale versa, a sua volta, al concedente un canone di […]

Iscriviti alla newsletter